Giochiamo insieme al nido!

Il nostro viaggio al nido si costruisce grazie alla programmazione di attività tradizionali che riguardano differenti aree o aspetti (cognitivo, affettivo, motorio, relazionale…) e mediante l’utilizzo dello sfondo integratore, ossia un collante tra tutte le attività proposte, i giochi, le scoperte e il vissuto dei bambini.
Tra le attività tradizionali che si svolgono al nido vi sono:

  • le attività grafico-pittoriche: pittura utilizzando differenti tecniche (con pennelli, spugnette, verticale..), disegno con matite colorate, pennarelli, pastelli a cera, collage…
  • le attività di manipolazione: manipolazione di materiali differenti (farina, sabbia, acqua, riso, pasta, didò…)
  • il gioco euristico: scoperta di differenti oggetti presi dal mondo naturale e della relazioni tra di loro (catenelle, pigne, scatole, barattoli, legnetti…)
  • percorsi e movimento: attività per consolidare la conoscenza di sé, del proprio corpo e dello spazio
  • il gioco dei travestimenti e della casetta: gioco del far finta e di ruolo

Lo sfondo integratore al nido è rappresentato dal personaggio di Piedone, un personaggio fantastico che unisce le esperienze del nido: è un gran viaggiatore, uno scopritore, un amante delle nuove esperienze che ha sempre un pensiero per i suoi amici del nido e quando torna dai suoi viaggi viene al nido per raccontare le sue nuove storie e per portare regali e ricordi dei suoi viaggi (una foto, una storia, un oggetto, un simpatico amico…)!!